thinkstock - stack rain.jpg

Eliminatore di nebbia elicoidale

Alcune centrali elettriche a carbone hanno problemi con il cosiddetto fenomeno della “pioggia acida”.

La causa principale risiede nella progettazione del processo di desolforazione dei gas combusti umidi, ovvero il fatto che il gas di scarico umido in uscita dallo scrubber non viene riscaldato nuovamente prima dell'ingresso nella ciminiera. L’eliminatore di nebbia funziona correttamente, ma il gas umido condensa sulla parete fredda della ciminiera, che si trova posteriormente allo stadio dell'eliminatore di nebbia. Di conseguenza le gocce condensate non possono più essere separate e vengono espulse con il flusso di gas, contaminando l'area circostante.

L’Eliminatore di nebbia elicoidale è composto da una canalina di drenaggio elicoidale, un sifone intercettatore a pellicola e dal sistema di drenaggio. Il flusso viene messo in rotazione in modo regolare dalla canalina di drenaggio elicoidale, le gocce sono separate sulla parete e scaricate dall’eliminatore elicoidale e dal sifone intercettatore. Le gocce di dimensioni inferiori a 300 µm non dovrebbero ricadere al suolo, ma sparire con il pennacchio del gas di scarico o evaporare. L’Eliminatore di nebbia elicoidale è quindi in grado di garantire la separazione delle gocce di dimensioni superiori a 300 µm, con il vantaggio di una minore caduta di pressione.

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.