shutterstock_99595172-color-screen.jpg

Carne, pollame e pesce

Prevenzione della condensa nell’industria della carne

L’umidità indesiderata è un problema negli impianti di trasformazione di carne, pollame e pesce e la formazione di nebbia può determinare problemi di sicurezza per i lavoratori. L’umidità indesiderata si forma su apparecchiature, pavimenti, soffitti e pareti e può causare una potenziale contaminazione dei cibi, pregiudicando la qualità del prodotto e la sicurezza dei lavoratori. 

La condensa si manifesta negli impianti per la trasformazione di carne, pollame e pesce quando l’aria umida viene a contatto con superfici più fredde, come quelle delle aree di taglio, dei chiller e di confezionamento. Il personale addetto alla produzione deve dedicare una considerevole quantità di tempo a rimuovere la condensa, che si forma nelle tubature aeree e sui soffitti in prossimità delle aree di eviscerazione.

Tutta la condensa va rimossa dopo la sanificazione e prima di avviare il processo di trasformazione. Spesso gli operatori mettono della plastica sui chiller, poiché le differenze di temperatura possono far trasudare il soffitto, e impiegano personale per lavare le superfici nel tentativo di eliminare la condensa, aggiungono ventilatori per aumentare il flusso d’aria nell’area di eviscerazione. Questo determina spesso livelli di umidità più elevati, creando squilibri nei flussi d’aria che possono aumentare la formazione di condensa. La condensa si può ritrovare anche in altre aree dell’impianto, a causa delle caratteristiche variabili dei flussi d’aria. 

L’incremento dei controlli da parte del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) e di altri organi di controllo ha spinto le aziende a cercare soluzioni economicamente convenienti per contrastare la formazione di nebbia, ghiaccio, gocciolamento e altri problemi legati all’umidità, in modo da osservare le linee guida a tolleranza zero ed evitare rapporti di non conformità.

I deumidificatori essiccanti Munters controllano con precisione l’umidità e il punto di rugiada nell’impianto, in modo che non si formi condensa. 

Munters’ Service Engineers can carry out airflow tests to determine the existing airflow patterns, to ensure the effective distribution of the dry air.  Within hours of starting up the Munters system, ice and condensation disappears, plastic sheeting can be removed and sanitation processes are made easier and less frequent.

shutterstock_86445538-color-screen.jpg

L’utilizzo della tecnologia Munters è fondamentale per eliminare la condensa. Controllando la condensa e l’umidità, Munters crea condizioni ottimali durante la trasformazione di carne, pollame e pesce per un lungo elenco di siti di riferimento.

Award

         

Health & Safety Award

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.