shutterstock_110796884_color_screen.jpg

Olio, gas e petrolio

La necessità di rimuovere e separare liquidi e sostanze contaminanti è di importanza fondamentale per l’industria che si occupa di oli e gas: dall’esplorazione attraverso la produzione, il trasporto, la raffinazione e fino al punto vendita.

In assenza di questa funzione si riduce la qualità del prodotto, l’impianto e le apparecchiature subiscono danni e l’intero processo finisce per arrestarsi.

L’eliminazione della nebbia è essenziale nella progettazione di un processo, in modo da garantire un'efficace rimozione e recupero o smaltimento di tutti i tipi di liquidi o sostanze contaminanti. Questa funzione protegge le apparecchiature e i sistemi di lavorazione a valle senza limitarne le prestazioni e apporta un livello essenziale di controllabilità prima di ogni successiva fase del processo. Affinché questi interventi siano eseguiti in modo affidabile, è necessario selezionare la configurazione di eliminazione della nebbia più appropriata per l’applicazione in oggetto, assicurandosi che sia idonea all'apparecchiatura utilizzata per la lavorazione, alla relativa ubicazione, al carico e all’applicazione stessa. La scelta corretta del componente per l’eliminazione della nebbia comporta una combinazione accurata tra alette dell’eliminatore e caratteristiche del flusso di gas. Questo presuppone a sua volta una conoscenza approfondita della lavorazione dell’olio e del gas utilizzati nonché delle leggi fisiche, su cui si basa l’eliminazione della nebbia.

shutterstock_15733810-color-screen.jpg

Applicazioni riguardanti l’eliminazione della nebbia per olio e gas:

• Rimozione dei residui di liquidi
• Rimozione dei liquidi condensati
• Rimozione delle sostanze contaminanti

I residui di liquidi possono causare:

• Perdita di qualità del prodotto
• Danni ai componenti a valle
• Maggiori costi energetici

I liquidi condensati causano:

• Efficienza del processo decisamente inferiore
• Problemi di corrosione con durata ridotta delle apparecchiature (specialmente i compressori)
• Danni fisici alle apparecchiature di processo a valle
• Perdita di energia

Le sostanze contaminanti causano:

• Corrosione delle tubazioni e delle stazioni dei compressori
• Danni fisici ai componenti a valle
• Maggiori costi energetici

Alcuni processi tipici con sostanze contaminanti

• Rimozione dell’acqua e dei solidi prodotti
• Rimozione di minerali e metalli (ruggine)
• Rimozione dello zolfo

Applicazioni Deumidificazione di petrolio e gas :

  • Conservazione efficace delle stazioni di compressione gas di stand -by
  • La conservazione e lo stoccaggio di elementi critici come valvole gas e di petrolio , attrezzature di emergenza grave , e componenti affidabili
  • Conservazione di spazi meccaniche e il suo equipaggiamento di bordo FPSO e di altre piattaforme off -shore , attrezzature a prova di esplosione con
  • Asciugatura di tubi di gas e petrolio dopo i test di pressione dell'acqua
  • Protezione dei controlli elettronici sensibili a basse applicazioni costDehumidification energia del petrolio e del gas :
  • Conservazione efficace delle stazioni di compressione gas di stand -by
  • La conservazione e lo stoccaggio di elementi critici come valvole gas e di petrolio , attrezzature di emergenza grave , e componenti affidabili
  • Conservazione di spazi meccaniche e il suo equipaggiamento di bordo FPSO e di altre piattaforme off -shore , attrezzature a prova di esplosione con
  • Asciugatura di tubi di gas e petrolio dopo i test di pressione dell'acqua
  • Protezione dei controlli elettronici sensibili al costo energetico più basso

Olio, gas e petrolio Case study

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.