Thinkstock-Gas Turbines.jpg

Turbine a gas

Gli eliminatori di nebbia aumentano la durata dei filtri e riducono la caduta di pressione per gli impianti con turbine a gas.

Dato l’aumento dei costi energetici e la crisi economica, sta crescendo la domanda di prodotti atti a rendere più efficienti gli impianti per la produzione di energia. Le prese d’aria moderne delle turbine a gas hanno compiuto notevoli passi in avanti verso il miglioramento della qualità dell’aria introdotta nella turbina, ma anche gli impianti progettati secondo criteri moderni possono soffrire per la contaminazione dovuta all'ingresso di polvere, particolato, liquidi o aria salmastra. Con un’applicazione adeguata delle tecniche di eliminazione della nebbia è possibile ridurre questi rischi.

Dal momento che per il funzionamento della turbina a gas sono richiesti notevoli volumi d’aria, la potenza sviluppata e il consumo di combustibile del generatore della turbina a gas dipendono in gran parte dal flusso di gas e dalla qualità dell’aria aspirata nella camera di combustione. Con un’aria più pulita si riduce l’imbrattamento dei filtri. La riduzione delle perdite di pressione determina anche un incremento dell’efficienza, con una resa maggiore e un risparmio economico. Nei climi freddi, quando la temperatura è prossima o inferiore a 0°C, si ha il pericolo della formazione di ghiaccio. Gli eliminatori di nebbia Munters sono sviluppati appositamente per gli ambienti con climi aspri e sono in grado di mantenere le prese d’aria prive di ghiaccio per tutto l’anno, garantendo:

  • Incremento del periodo di funzionamento – grazie alla maggiore durata dei filtri
  • Riduzione delle cadute di pressione- la rimozione delle cupole di protezione dagli agenti atmosferici e l’installazione degli eliminatori di nebbia Munters consente una considerevole riduzione delle cadute di pressione.
  • Minore manutenzione - grazie all’intervallo prolungato tra i vari cambi dei filtri, i costi della manutenzione annuale vengono abbattuti

Il raffrescamento evaporativo delle prese d’aria Munters aumenta l’efficienza delle turbine, con una maggiore produzione di energia per metro cubo di gas naturale.

Il raffrescamento evaporativo per turbine a gas, centrali elettriche e motori diesel comporta l’interscambio di aria e acqua. I preraffrescatori dei dispositivi di raffrescamento evaporativo strutturati incrementano la densità dell’aria di combustione, riducendone la temperatura mediante raffrescamento adiabatico.

I sistemi di preraffrescamento Munters con refrigeranti ad alta efficienza incrementano la potenza sviluppata. L’acqua viene evaporata dal preraffrescatore Munters fino a renderla puro vapore freddo; l’effetto di raffrescamento permette di ottenere aria immessa a densità maggiore, il che consente alla turbina a gas di aumentare la potenza sviluppata (come minimo il 5%-6%, e fino al 60% in climi molto caldi o asciutti) e l’efficienza operativa.

I preraffrescatori Munters, grazie ai bassi costi di investimento e funzionamento, consentono di ammortizzare le spese in brevissimo tempo. Per le nuove installazioni l’ulteriore vantaggio dell’integrazione del filtraggio dell’aria immessa nel preraffrescatore consente di ridurre il costo d'investimento per filtri dell’aria e raffrescatori, con l’impiego di un unico alloggiamento combinato.

Un vantaggio aggiuntivo del preraffrescatore consiste nella sua capacità di filtraggio dell’aria. Se installato a monte del primo stadio di filtraggio, il dispositivo elimina circa il 90% delle particelle normalmente rimosse dal primo filtro dell'aria. Una caratteristica che incrementa significativamente la durata dell’apparecchiatura e riduce i costi di manutenzione. Lo stesso vale per i filtri a maglia fine, dove il carico di polvere è ridotto di circa il 30%.

La caduta di pressione del preraffrescatore Munters è di soli 50Pa-100Pa: un valore trascurabile, se confrontato con la caduta di pressione di 250Pa-1.200Pa dei filtri dell’aria standard. Il preraffrescatore fornisce aria raffreddata priva di aerosol con una caduta di pressione costante per tutto l’anno.

La deumidificazione ad aria secca protegge le turbine

L’elevata umidità causa condensa, corrosione e ruggine, che determina a sua volta problemi a carico di turbine a gas, caldaie, pompe, quadri di manovra e funzionamento di dispositivi elettronici. La deumidificazione essiccante Munters garantisce che i macchinari siano protetti dalla corrosione e vengano preservati perfettamente, pronti per un rapido avvio

  • Funzionamento. Protezione per rotori di ricambio, sale di comando e bus bar
  • Generatori e turbine in standby per rapidi avvii
  • Totale protezione di apparecchiature in disuso o preservazione

  • Centrali a carbone

    Centrali a carbone

    Con la pulizia dei gas di scarico , la quantità di emissioni nocive per l'ambiente può essere drasticamente ridotto .

    Maggiori informazioni
  • Turbina eolica

    Turbina eolica

    Protezione delle turbine eoliche dall’umidità e dall'ingresso di particelle

    Maggiori informazioni
  • Turbine a gas

    Turbine a gas

    Gli eliminatori di nebbia aumentano la durata dei filtri e riducono la caduta di pressione per gli impianti con turbine a gas.

    Maggiori informazioni
  • Prodotti collegati

    • MB Series

      MB systems are tailor-made systems that provide full humidity and…

      Maggiori dettagli

      Serie ML

      Deumidificatori eccellenti con regolatore dell'umidità incorporato.…

      Maggiori dettagli

      MCD Series

      Il deumidificatore MCD (Deumidificatore Configurabile Munters) utilizza il…

      Maggiori dettagli
    • Mostra tutto

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.