Si è verificato un errore durante l'invio del messaggio, per cortesia riprova più tardi

Fai una domanda

Come possiamo aiutarti?

Torna alla pagina principale
Selezionando approvi la nostra policy sui cookie

ID utente non trovato

Errore! Si prega di riprovare più tardi.

ID utente non trovato

Errore! Si prega di riprovare più tardi.

Thinkstock-Gas cooling.jpg

Raffreddamento del gas

L’eliminazione della nebbia protegge le apparecchiature di processo e quelle a valle dai danni dovuti a erosione e corrosione.

Molti processi industriali richiedono il raffreddamento del gas. Nelle unità di trattamento dell’aria dietro le serpentine refrigeranti, nelle industrie di processo e del settore marittimo dietro i compressori e i turbocompressori, se la temperatura del gas scende sotto il punto di rugiada, ha luogo la condensa.

Ogni volta che si forma la condensa, sia essa forzata a seguito del raffreddamento o della compressione o causata naturalmente da un calo di temperatura durante il processo, è fondamentale eliminare la nebbia. Utilizzando i profili appropriati dell’eliminatore di nebbia “a basso coefficiente di resistenza”, è possibile selezionare velocità superiori del gas senza eccessive cadute di pressione, incrementando l’efficienza generale del processo. Ciò migliora il flusso di processo e permette di ridurre il fabbisogno di energia. Per effetto della gravità i liquidi raccolti vengono trascinati via per essere trattati, riutilizzati oppure smaltiti.

Le forze del gas trasportano all’apparecchiatura a valle il liquido condensato, che altrimenti ridurrebbe l’efficienza del processo oppure causerebbe danni legati all’erosione e alla corrosione. Gli eliminatori di nebbia Munters proteggono le apparecchiature a valle da rischi indesiderati.