Greenhouse owner

Studio di un caso, ser ra: orchidee in vaso; Rudolf Gamberoni (Italia)

Nel meraviglioso contesto dei Colli Euganei sorge il primo giardino botanico europeo. Il paese di Galzignano Terme (Padova) conta soltanto 4.000 abitanti ed è situato a 22 metri sul livello del mare. È in questa regione ad est delle colline che Gamberoni produce le sue coloratissime orchidee. L’attività di floricoltura della famiglia è iniziata nel 1963 in provincia di Bolzano con la coltivazione di piante in vaso sotto serra. Tuttavia, nel 2001 Rudolf Gamberoni ha aperto un nuovo sito di produzione a Galzignano Terme completamente dedicato all’orchidea Phalaenopsis, attualmente l’orchidea in vaso più apprezzata alle aste di fiori in Olanda. La specie può essere classificata in due gruppi: un gruppo con una lunga infiorescenza ramificata (lunga fino a 1 m) e fiori grandi, pressoché rotondi con tonalità bianche o rosa ed un gruppo con stelo corto e colori più vivaci. Le serre hanno una superficie complessiva di oltre 14.000 m2. Dodici addetti coltivano in media 400.000 orchidee Phalaenopsis ogni anno in 100 colori differenti. Le orchidee sono destinate principalmente al mercato italiano, ma vengono distribuite anche in altri Paesi europei.

Il sistema di controllo del clima Munters riproduce l’ambiente tropicale in serra

Rudolf Gamberoni ha investito nel sistema di controllo del clima Munters in
quanto le Phalaenopsis sono orchidee tropicali che richiedono alte temperature,
poca luce e umidità relativa elevata. In natura crescono nel sottobosco delle
foreste pluviali, al riparo dalla luce diretta del sole, ma anche in ambienti stagionalmente
secchi o freddi. Per garantire la sopravvivenza e la crescita
rigogliosa delle orchidee nelle proprie serre, Rudolf Gamberoni ha optato
per un impianto cooling per la fase della fioritura, poiché la temperatura ideale
deve essere compresa tra 20 e 25 °C con un’umidità relativa del 70% circa. Viste
le sfavorevoli condizioni climatiche estive, con temperature fino a 40 °C, Rudolf
Gamberoni doveva trovare una soluzione in grado di garantire l’ambiente giusto
nelle serre.

Fantastici risultati

“Grazie al sistema di controllo del clima Munters, la temperatura delle serre è inferiore di 10-15 °C rispetto a quella esterna. Con un’umidità relativa del 70%, l’orchidea Phalaenopsis ha condi-zioni di fioritura ottimali”, afferma il Sig. Gamberoni ggiungendo che senza il sistema di controllo del clima Munters non avrebbe potuto avviare la sua nuova attività. “Il mercato richiede questo particolare tipo di orchidea e ora siamo in grado di soddisfare la domanda”.

Punti chiave

  • Mantenuto l’umidità costante al livello ottimale del 70%
  • Mantenuto una temperatura costante e inferiore di 10-15 °C rispetto alla temperatura esterna durante l’estate
  • Ottenuto varietà di orchidee altamente apprezzate sul mercato

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.