Evaporative cooling system.JPG

Raffrescamento evaporativo

Il raffrescamento evaporativo è la risposta naturale per ogni esigenza di controllo climatico. È lo stesso principio di raffreddamento utilizzato dal corpo, quando l’umidità (sudore) evapora e raffredda la pelle. Grazie alla sua efficienza energetica, è il metodo ideale per applicazioni in cui si renda necessario abbassare temperature elevate e ridurre il consumo energetico.

dc-short-image-web.jpg

Raffrescamento evaporativo mediante scambiatore di calore con tubi polimerici

I sistemi per il raffrescamento evaporativo diretto e indiretto di Munters respingono il calore senza aggiungere umidità in centri di elaborazione dati, ospedali, aeroporti, istituti carcerari e centrali elettriche. I raffrescatori evaporativi indiretti Oasis di Munters, già vincitori di premi, sono in grado di garantire risparmi energetici superiori al 70% rispetto ai sistemi di raffrescamento tradizionali, che utilizzano scambiatori refrigeranti. 

Nei giorni freddi i raffrescatori evaporativi indiretti Oasis funzionano a secco come scambiatori di calore aria-aria. L’aria esterna raffredda indirettamente l’aria delle strutture attraverso il normale scambio di calore, senza uso di acqua. Una volta che la temperatura ambiente sia salita fino a un certo punto, l’acqua viene pompata da pozzetti interni alle unità di trattamento dell’aria Munters e inviata agli ugelli a spruzzo, che inumidiscono la superficie esterna dei tubi dello scambiatore di calore, ricoprendoli con uno strato sottile d’acqua.

L’aria esterna fa evaporare l’acqua sull’esterno dei tubi, per cui il calore viene estratto dall’aria dell’impianto di ricircolo, che fluisce all’interno dei tubi. Con il metodo evaporativo lo scambiatore di calore raffredda l’aria ricircolata, anche quando le temperature esterne sono elevate. Durante le poche ore dell'anno in cui le temperature esterne sono troppo elevate e il clima eccessivamente umido per il solo raffrescamento evaporativo, questo viene integrato con piccoli sistemi di raffrescamento meccanici, funzionanti ad acqua raffreddata.

Dispositivi per il raffrescamento evaporativo

L’aria viene fatta passare attraverso un pannello o un dispositivo, l’acqua evapora con l’ausilio dell’energia ricavata dall’aria, mentre l’aria viene raffreddata unicamente con un ventilatore e una pompa per acqua. L’aria esausta viene ventilata verso l’esterno e sostituita con aria fresca a bassa temperatura. L’angolo più ripido dei dispositivi per il raffrescamento evaporativo Munters consente di convogliare più acqua verso il lato di entrata dell’aria del pannello, dove è maggiormente necessaria.

I dispositivi per il raffrescamento evaporativo DataDek, Glas-Dek, CELdek®, WetDek e TURBIdek sono estremamente efficienti, progettati per garantire il massimo raffrescamento e la massima umidificazione, basse cadute di pressione e anni di servizio affidabile.

Il raffrescamento evaporativo è una soluzione a efficienza energetica per settori industriali, in cui climi interni ad alta temperatura determinino scarsi livelli di resa e produttività e disagio nel personale addetto. Questo può comportare, di conseguenza, un incremento nel numero di errori e incidenti a carico delle linee di produzione.

Settore energetico

I sistemi GTECH per il Raffrescamento evaporativo Munters incrementano la potenza sviluppata di turbine a gas, centrali elettriche e motori diesel. Il raffrescamento evaporativo consente di ottenere il 95% di efficienza di raffreddamento, con pre-raffreddatori dei dispositivi per raffrescamento evaporativo ad alta efficienza atti a incrementare la densità dell’aria di combustione, riducendone la temperatura. Utilizzando i dispositivi di raffrescamento adiabatico GTECH di Munters la potenza sviluppa aumenta fino al 20% e fino al 60% in climi molto caldi o secchi.

474842565-web.jpg

Munters offre una vasta gamma di prodotti per diverse applicazioni con raffrescamento evaporativo, in una serie di settori come i centri di elaborazione dati, le strutture zootecniche, le serre e le centrali elettriche.

I pre-raffreddatori Munters garantiscono un rapido recupero degli investimenti. Per le nuove installazioni, l’ulteriore vantaggio dell'integrazione del filtraggio dell'aria immessa di Munters nel pre-raffeddatore comporta una riduzione del costo d’investimento per filtri dell’aria e raffreddatori, in quanto la fornitura prevede un unico alloggiamento combinato. Il pre-raffreddatore evaporativo fornisce aria raffreddata priva di aerosol con una caduta di pressione costante per tutto l’anno.

  • Maggiore potenza sviluppata
  • Elevata efficienza delle turbine
  • Costi operativi ridotti
  • Rapido recupero dell’investimento
Poultry icon

Avicoltura
I sistemi di raffrescamento evaporativi sono fondamentali per ottimizzare la qualità dell’aria all’interno delle strutture avicole con ventilazione a tunnel durante i periodi caldi. Mantenendo le temperature dell’aria a livelli inferiori si riducono i problemi legati allo stress da calore.

Greenhouses icon

Agricoltura
Una temperatura dell'aria costante è molto importante all'interno delle serre. È necessario mantenere un equilibrio delicato per ottenere la massima produzione, obiettivo raggiungibile grazie all’uso di dispositivi di raffrescamento evaporativo di alta qualità all’interno del sistema a evaporazione.

Swine icon

Suini
Il mantenimento di una temperatura costante dell’aria all’interno di una struttura per l’allevamento di suini è fondamentale per garantire il comfort degli animali e la produzione. L’installazione di un sistema di raffrescamento evaporativo con pannelli CELdek® è un sistema dimostrato per assicurare una temperatura e una qualità dell’aria più costanti.

Dairy icon

Bovini
Lo stress da calore può comportare un calo di produzione da parte delle mucche da latte. Un sistema per il raffrescamento evaporativo del tipo a ricircolo, che utilizzi i dispositivi di raffrescamento evaporativo di alta qualità CELdek®, contribuirà a minimizzare il calo di produzione durante i picchi estremi della temperatura esterna.

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.