One hatched chicken among lots of eggs

Studio di un caso, Produzione di uova, azienda avicola Takahashi (Giappone)

Il Giappone è un arcipelago situato ad est della Penisola Coreana, tra l’Oceano Pacifico del Nord e il Mar del Giappone. Il suo clima varia da tropicale nel sud a temperato freddo nel nord. I suoi prodotti agricoli principali sono riso, barbabietola da zucchero, frutta, verdura, suini, pollame, prodotti caseari, uova e pesce. Tuttavia, l’agricoltura impiega soltanto il 5% della forza lavoro. Secondo la FAO, il Giappone è il terzo produttore mondiale di uova dopo Cina e USA con 2,5 milioni di tonnellate nel 2004. Il consumo complessivo di carne di pollo in Giappone nel 2006 si attesterà su circa 1,88 milioni di tonnellate. A Iruma City, cittadina 40 km circa a sudest della capitale Tokyo, si trova l’azienda avicola Takahashi, fondata ben 40 anni fa. Oggi dispone di 60.000 galline ovaiole in due capannoni, uno dei quali installato tre anni fa. Il suo canale di distribuzione principale sono le cooperative.

Perché Munters?

Secondo il produttore, le temperature estive elevate avrebbero potuto comportare problemi di caratura delle uova, resistenza del guscio e mortalità delle galline in un allevamento aperto. Pertanto, ha deciso di adottare pannelli di raffreddamento Celdek® ed estrattori Euroemme® della Munters per ottenere prestazioni di produzione stabili. “L’installazione del sistema di controllo del clima Munters ha garantito benefici evidenti per gli animali”, afferma Daisuke Takahashi, amm. del.
“Nonostante una temperatura esterna che può raggiungere ben 37 °C in estate, la temperatura nei capannoni viene mantenuta al di sotto di 30 °C per garantire un ambiente fresco e gradevole. Il tutto grazie all’installazione del sistema di pannelli ed estrattori Munters”.

Equipaggiamento Muntersn installato

Si tratta di un allevamento semi-finestrato con tende laterali, ventilazione a tunnel mediante estrattori Euroemme e pannelli di raffrescamento evaporativi CELdek 7090 per l’estate. Il sistema è stato installato 3 anni fa. L’edificio è lungo 50 m e largo 12 m. Le galline ovaiole sono disposte in un sistema di gabbie costituito da un telaio ad A su 3 livelli con 4 file. L’allevamento ospita un totale di 12.800 galline.

Punti chiave

  • Ambiente interno fresco e gradevole anche in estate
  • Maggiore produttività
  • Maggiore produttività
  • Minore mortalità

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.