shutterstock_50928253-color-screen.jpg

Centri dati e telecomunicazioni

Controllare i carichi termici nei centri dati e negli impianti di telecomunicazione, mantenendoli operativi 24 ore al giorno 7 giorni su 7 costituisce una sfida costante e sempre più impegnativa.

Riuscirci secondo criteri di efficienza energetica e convenienza aggiunge nuove difficoltà

Con previsioni secondo cui l’energia elettrica utilizzata da questo genere di impianti potrebbe essere superiore al 2% del consumo mondiale entro il 2020, si determina una pressione enorme su progettisti, costruttori e operatori di centri dati, affinché elaborino strategie di raffrescamento, che possano mantenere le condizioni operative interne richieste, indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne, consumando al tempo stesso la minima quantità di energia possibile.

Le recenti modifiche alle "ASHRAE Thermal Guidelines for Data Processing Environments” [Linee guida sulle condizioni ambiente in locali informatizzati] hanno incluso un aumento della temperatura dell’aria di alimentazione raccomandata per le sale computer, salita a 80,6°F (27°C). Date le temperature più elevate, l’uso delle tecnologie di raffrescamento evaporativo diretto e indiretto possono garantire risparmi energetici sostanziali, rispetto al raffrescamento tradizionale basato sui compressori.

Inside a datacenter
  • Progettazione affidabile progettato , controlli testati in fabbrica , installazione e assistenza
  • Completamente confezionato sistemi compatti
  • Free cooling per aumentare l'efficienza energetica
  • DX e / o opzioni di raffreddamento per evaporazione diretta
  • Fornitura e aria esterna non si mescolano prevenire la contaminazione
  • Efficienza energetica : evaporativi ESEERs raffreddamento oltre 45
  • pPUE di di meno di 1,10
  • Emissioni di CO2 ridotte per il funzionamento tutto l'anno sicuro
  • Munters raffreddare 100MW + del calore respinto in data center esistenti

Con decenni di esperienza in una varietà di tecniche per il raffrescamento evaporativo e 15 anni di successi nella creazione di soluzioni innovative per il raffrescamento dei centri dati, Munters si trova nella posizione ideale per garantire ai progettisti un’ampia gamma di soluzioni tecniche, compreso il raffrescamento evaporativo diretto e indiretto. Il team Munters di specialisti del settore offre un’assistenza completa agli ingegneri, che si occupano del raffrescamento dei centri dati, fornendo un’analisi dettagliata delle prestazioni dei sistemi sulla base dei carichi termici effettivi e sui dati climatici locali.

L’avanzato laboratorio di ricerca e sviluppo Munters include una camera climatica da 560m3, collegata a un cosiddetto “white space” completamente equipaggiato, con rack standard e un carico termico da 300kw. È possibile creare e mantenere costantemente condizioni climatiche che vanno da temperature bene al di sotto del punto di congelamento fino a 104°F (40°C), con un controllo totale dell’umidità. Chiamate subito per sapere come questo impianto possa aiutarvi a sviluppare, verificare e dimostrare una soluzione di raffrescamento ottimizzata per le vostre esigenze.

Le soluzioni per il raffrescamento evaporativo diretto includono i “pannelli evaporativi DataDek”, versione avanzata dei CelDek, la gamma di pannelli per il raffrescamento evaporativo più nota al mondo. Le proprietà tecniche del DataDek sono state appositamente sviluppate per soddisfare i severi requisiti applicati alla progettazione dei moderni centri dati.

71262218.jpg

Le soluzioni per il raffrescamento evaporativo indiretto (IEC), che consentono ai progettisti di creare uno spazio interno sigillato con un minimo afflusso di aria fresca, includono il premiato sistema Munters Oasis IEC, che arriva a garantire risparmi energetici superiori al 70%, rispetto ai sistemi di raffrescamento tradizionali basati su scambiatori refrigeranti. I sistemi Munters IEC sono provvisti di uno scambiatore di calore aria-aria con tubo polimerico, che trasferisce il calore a un flusso d’aria esterno separato. L’aria e l’acqua, quando necessario, vengono riversate sullo scambiatore per eliminare il calore.  L’aria trattata, che passa attraverso lo scambiatore, non entra mai in contatto con l'acqua, per cui non si aggiunge umidità all'aria di alimentazione.

Le altre soluzioni Munters comprendono unità di trattamento aria dedicate, integrabili in un sistema di raffrescamento indiretto altrimenti sigillato, unitamente a un'ampia varietà di scambiatori di calore ed economizzatori lato aria.

Datacenter detail

Qualunque siano le vostre esigenze, contattate il vostro specialista locale di impianti critici Munters: quello che potrete imparare vi stupirà!

Follow Munters Data Center Cooling Showcase Page on LinkedIn

Follow us on the dedicated data center showcase page

Data Centre Testing Facilities

Data Centre Testing Facilities

As a world leader in innovative energy efficient climate control for data centre cooling, Munters State of the Art Data Centre Cooling Test Facility…

Maggiori informazioni

Associations

                

Maggiori informazioni
mw-cooled-counter.png
ProApp DataCom™

ProApp DataCom™

Data center and critical facilities airflow management tool for sizing cooling systems and energy efficiency.  Ideal for HVAC design engineers around…

Maggiori informazioni

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.