A group Munters employees_1200x600.jpg

Storia di Munters

Munters è l'innovatore originale nel controllo del clima dal 1955 Fondata da geniale inventore e imprenditore Carl Munters , la società è stata costruita intorno alle sue intuizioni alle leggi della termodinamica in combinazione con una capacità di tradurre questa comprensione nella rivoluzionaria technology.During sua vita di Carl Munters applicato per quasi 1.000 brevetti , soprattutto all'interno delle aree di deumidificazione e raffreddamento evaporativo . Queste due aree sono tecnologie di base all'interno di Munters . Oggi la tradizione di innovazione e ingegneria vive all'interno della società . Lo spirito di appassionato innovatore Carl Munters guida il nostro lavoro quotidiano .

Nel 1955 il famoso inventore e imprenditore svedese Carl Munters (1897-1989) ha fondato l’azienda omonima insieme a Marcus Wallenberg e altre due persone. La sua idea iniziale era di sviluppare un sistema di condizionamento dell’aria, basato sull’uso del raffrescamento evaporativo e della deumidificazione. Il sistema aveva come componenti chiave la ruota essiccante e i pannelli evaporativi. A destra è riportato uno schizzo del primo rotore, nucleo del sistema di deumidificazione.  

Storia Linea

Anni '20

Nel 1923 Carl Munters e Baltzar von Platen inventano il primo dispositivo di raffreddamento senza parti mobili, i cui diritti per l'invenzione passano a Electrolux. I due utilizzano la propria organizzazione globale di marketing nel campo delle aspirapolveri per vendere anche frigoriferi. Nel corso della sua vita Carl Munters ha registrato oltre 1.000 brevetti.

Anni '40

Già nel 1947 entra in servizio il laboratorio di Stocksund, dove Carl Munters viveva e dove un piccolo team di dipendenti, da lui guidati, comincia a lavorare allo sviluppo delle invenzioni incentrate sull'attività di Munters.

Anni '50

La refrigerazione mediante l'uso del calore è alla base del progetto DesiCoolTM: rotori per la deumidificazione e scambiatori di calore e strutture per l'umidificazione/il raffreddamento. Le dimensioni del primo deumidificatore su larga scala sono decisamente diverse da quelle dei precedenti modelli. L'immagine mostra il nuovo dispositivo in fase di sperimentazione nel giardino di Carl Munters prima della consegna.

1955 - Viene fondata la Carl Munters & Co. L'inventore e imprenditore svedese Carl Munters (1897-1989) fonda la Munters con altri tre soci investitori, ovvero:

• Carl Munters (con un investimento di 1.254.000 corone svedesi)
• Marcus Wallenberg (con un investimento personale di 1.254.000 corone svedesi)
• Carl Gustaf Wicander, titolare della fabbrica di sughero Wicander (con un investimento di 396.000 corone svedesi)
• Erling Berner, ingegnere e titolare della Christian Berner AB a Göteborg, società costruttrice di isolamenti (con un investimento di 396.000 corone svedesi)

Nelle assemblee, Munters aveva diritto a 2 voti, Wallenberg a 2 voti, Wicander a 1 voto e Berner a 1 voto.

Carl Munters, nei suoi progetti precedenti, riguardanti la produzione di materiali isolanti come il cartone e la gomma piuma, aveva una partnership con Wicander e Berner nella società WMB Insulation.
L'idea iniziale di Carl Munters era quella di sviluppare un sistema di condizionamento basato sull'uso del raffrescamento evaporativo e della deumidificazione. Lo sviluppo dei componenti chiave del sistema erano la ruota essiccante e i pannelli evaporativi. A destra uno schizzo del suo primo rotore, il nucleo centrale della deumidificazione.

1958 - Svolta decisiva per i deumidificatori. Le forze armate svedesi vogliono decentralizzare i propri depositi di mobilitazione e ordinano 200 deumidificatori. La costruzione dei depositi continua negli anni e le organizzazioni di difesa di tutto il mondo iniziano a utilizzare deumidificatori su larga scala.

Anni '60

Munters inizia a concludere affari a Fort Myers negli Stati Uniti con prodotti per il raffreddamento evaporativo e stipula accordi di licenza per la produzione di deumidificatori a Amesbury, sempre negli Stati Uniti.

1964 - Lancio del M100 - il deumidificatore più venduto di tutti i tempi.

1968 - Sviluppo di MCS in un'attività a parte.

Viene creato il logo di Munters.

Anni '70

L'espansione continua in nuovi mercati attraverso società controllate e licenziatari. La società cambia strategia, alla fine degli anni '70, via via che cominciano a scadere alcuni brevetti. La gamma di prodotti e applicazioni viene progressivamente ampliata e la distribuzione estesa a gran parte dell'Europa, del Nord America e del Giappone, soprattutto attraverso accordi di licenza con terzi. Viene creata una rete internazionale di agenti. L'attenzione si concentra sulle applicazioni a risparmio energetico.

1973 - La crisi petrolifera determina una domanda improvvisa e drammatica di prodotti a risparmio energetico. La società si trova di fronte a un potenziale di mercato completamente nuovo.

1974 - La Incentive AB acquisisce Munters. Questo avviene poco dopo il ritiro di Carl Munters dalla direzione attiva.

1976 - La Agfa effettua un ordine di deumidificatori per la produzione di pellicole, che segna una svolta. La tecnologia assume un'importanza critica per la fabbricazione di pellicole fotografiche.

Anni '80

Ampia espansione internazionale. La Munters moderna prende forma attraverso l'acquisizione di agenti e della maggior parte dei licenziatari. Il settore MCS si espande in molti dei paesi in cui opera Munters.

1987 - Munters inizia a concludere affari in Giappone.

1988 - Munters acquisisce una straordinaria tecnologia svedese per la purificazione dell'aria. I prodotti ZEOL sono ulteriormente sviluppati con la tecnologia del rotore Munters, che aiuta a migliorare l'ambiente, riducendo le emissioni di solventi provenienti dai processi industriali

1989 - Apertura di un nuovo stabilimento a Tobo, in Svezia, che consente la produzione a costi contenuti di nuovi rotori con caratteristiche straordinarie per varie applicazioni.

Muore Carl Munters. Nella sua vita ha presentato domanda per circa 1000 brevetti.

Anni '90

Negli anni '90 Munters si espande e diventa un Gruppo internazionale con un'organizzazione propria in oltre 25 paesi e impianti di fabbricazione in oltre 14 paesi. L'attività è incentrata sul tema “The Humidity Export” [L’esperto dell’umidità]. Obiettivo sul raggiungimento di una crescita redditizia. Le questioni ambientali diventano sempre più importanti, ponendo le basi per i prodotti HumiCool. Munters si concentra sui prodotti piuttosto che sui componenti centrali.

1992 - Costruzione di un nuovo stabilimento a San Antonio per concentrare le applicazioni riguardanti la deumidificazione, ad es. per supermercati e piste di pattinaggio.

1997 - Munters viene quotata nella Borsa di Stoccolma.

1999 - Munters compie la sua più grande acquisizione, quella della società italiana Euroemme. Munters inizia a offrire sistemi di raffrescamento completi per l'industria avicola in rapida espansione.

Anni 2000

2000 - Munters avvia operazioni di vendita in Tailandia e Corea ed apre uno stabilimento CELdek® in Tailandia.

2001 - Munters acquisisce Aerotech, un fornitore statunitense leader nel settore Allevamento e Agricoltura (Aghort).

2005 - Formazione della nuova struttura organizzativa con divisioni globali. Fino al 2005, Munters era organizzata in tre regioni - Americhe, Europa e Asia. Queste regioni erano state a loro volta suddivise in tre aree di prodotto. Dalla metà del 2005 il Gruppo è stato gestito attraverso tre divisioni di prodotto globali - Deumidificazione, MCS e HumiCool. Questo cambiamento ha avuto successo, ha determinato margini lordi più elevati e ha consentito di ottenere un processo di vendita più coordinato, indirizzato a clienti internazionali. Inoltre, la nuova struttura organizzativa ha contribuito a garantire un portafoglio prodotti più concentrato e offerte di servizi più razionali.

2006 - L'acquisizione di SIAL, costruttore di riscaldatori per impiego localizzato, amplia l'offerta a segmenti di clientela HVAC e AgHort all'interno della divisione HumiCool, con l’obiettivo strategico di diventare fornitori di sistemi di climatizzazione completi a clienti del settore agricolo.

2007 - Munters diventa sempre più un esperto nel Trattamento dell’Aria Interna, anziché dell’umidità. L'acquisizione della società statunitense Des Champs Technologies integra la gamma dei prodotti per la deumidificazione e rafforza la posizione di Munters come fornitore leader di soluzioni per il controllo del clima a efficienza energetica per edifici commerciali.

Munters acquisisce le società danesi Turbovent Agro A/S e Turbovent Environment A/S, specializzate nel settore della ventilazione per l'agricoltura.

2008 - Munters acquisisce Form, distributore turco nel settore agricolo, creando Munters-Form.
Munters acquisisce Toussaint Nyssenne per accelerare la crescita nel settore del Trattamento dell'aria a efficienza energetica.

2010 - Munters si concentra sull’attività centrale e decide di cedere la divisione MCS. Triton, una delle maggiori società di private equity, acquista la divisione. L'operazione viene conclusa il 1 ottobre 2010.

La Nordic Capital Fund VII ha acquistato Munters alla fine dell'anno. Il 23 dicembre 2010 Munters è stata esclusa dalla quotazione in Borsa

2011 - Munters acquisisce il pacchetto di maggioranza nella società israeliana Rotem, specializzata in sistemi di controllo e gestione per applicazioni agricole e orticole.

Munters e la società cinese Keruilai firmano un accordo di joint venture.

Siamo esperti

Inoltreremo la vostra richiesta
alla divisione di riferimento del vostro paese.